(IT) Diet

Ecco come le persone sopra i 70 anni possono gestire il peso in modo più efficace senza dover contare le calorie e i carboidrati

Vorresti sapere cosa devi mangiare per dimagrire e migliorare la tua salute senza dover rinunciare ai tuoi piatti preferiti o imparare a contare le calorie?Se è così, continua a leggere perché ti aspetta una GROSSA sorpresa (a dire il vero sono tre).

Mi chiamo Susanna. Arrivata a 72 anni, mi sentivo come se avessi un piede nella fossa e l’altro su una buccia di banana. 

Pesavo 88 kg. Non ero mai stata così grassa.

Ogni volta che salivo sulla bilancia… ogni volta che mi guardavo nello specchio…

Speravo che qualcosa cambiasse, QUALUNQUE cosa.

Mi sentivo davvero sconfortata nel vedere l’immagine di me riflessa nello specchio ogni giorno. 

Il colmo era che non potevo farne a meno di continuare a controllare il mio fisico allo specchio.

Mi ritrovavo a mangiucchiare sempre qualcosa alla sera tardi e continuavo a controllarmi la pancia per vedere se stavo ingrassando.

L’unica cosa che mi preoccupava più dello specchio erano le mie condizioni di salute.

Il mio colesterolo era alle stelle. Le arterie erano a rischio.

Mi sentivo sempre stanca, non riuscivo a dormire bene e mi facevano male da morire le articolazioni.

senior over 70 cooks

Mi facevano male a fare qualunque cosa, dall’andare in bagno al fare le scale e anche a camminare dal parcheggio all’ingresso del supermercato… era una costante agonia.

Ma quello che faceva più male è che iniziavo a SENTIRMI vecchia, a sentirmelo nelle ossa. Fino a qualche anno prima, ero io che mi occupavo di tutti in famiglia. 

Avevo un marito affettuoso. Ho cresciuto due figli che mi hanno regalato quattro nipotini.

Ho passato la mia intera vita a occuparmi di tutti. Era una bella vita. Ma poi erano diventati loro quelli che dovevano occuparsi di me. 

Non riuscivo più a giocare con i miei nipotini e a spingerli sull’altalena. 

Continuavo a inventarmi scuse per non andare in piscina o al mare perché non volevo che nessuno mi vedesse in costume da bagno.

A essere del tutto onesti, è brutto dirlo, ma ero preoccupata anche quando sapevo che i miei famigliari stavano per venirmi a trovare.

Non volevo che vedessero come mi ero ridotta.

Quando venivano a farmi visita, mettevo vestiti larghi così che non vedessero la mia panciona ballonzolante. 

Non ero preoccupata solo del fatto che mi sentivo grassa. 

La verità nuda e cruda è che mi sentivo come se avessi perso la mia indipendenza, la mia libertà e il mio modo di vivere. 

Mi chiedevo se le cose fossero così oramai. Sarebbe finita così la mia vita? Con me nel ruolo di una protagonista senza speranza e afflitta dal senso di solitudine?

Qualcuno si sarebbe ricordato di me?

Se anche tu ti rivedi in una di queste situazioni, fai attenzione a come prosegue la storia. 

Pensavo che il meglio che la vita avesse da offrirmi era già arrivato, ma ora so che non è così.

Perché quando stavo pensando di arrendermi, un’amica mi ha parlato di questo metodo semplice e molto efficace di perdere peso e migliorare potenzialmente il mio stato di salute nel mentre.

Mi ha aiutata a rimettere in carreggiata la mia salute sull’orlo del declino. Non solo sono dimagrita senza riprendere poi il peso perso, ma sono dimagrita in maniera costante e senza interruzioni e fasi di stallo. 

Adesso riesco a entrare in vestiti che non ero riuscita a indossare da anni e sono arrivata fin qui senza ridurmi alla fame, senza privarmi di nulla o sentirmi in colpa mangiando i cibi che amo e senza neppure dover conteggiare le calorie da sola.

E la parte migliore è che adesso mi sento piena di energia, come non mi sentivo da più di 20 anni. 

Le mie povere articolazioni sembrano tornate in sesto. Quando mi sveglio alla mattina mi sento bene, riesco a stare bella dritta e quando mi muovo mi sento più fluida e posata.

Ho ancora tanta strada da fare, ma la gente si è accorta della differenza già dopo le prime settimane. 

È una sensazione stupenda e sono convinta che anche tu potrai goderti risultati simili. 

Prima di parlare di cosa ha fatto la differenza nel mio caso, voglio condividere i tre errori più grossi che mi avevano impedito di farcela in passato.

Mi mettevo i bastoni fra le ruote da sola perché non avevo le conoscenze necessarie per fare le giuste valutazioni. Ascolta attentamente quello che ho scoperto, perché sono sicura che siano in molti ad avere queste convinzioni errate.  Potresti anche rivederti in queste stesse situazioni!

happy female over 70

Errore inaspettato numero 1: Seguire le diete del momento

Ero solita provare tutte le “nuove” diete di cui sentivo parlare. La maggior parte di queste consistevano nell’eliminare determinati alimenti, per esempio quelli ricchi di carboidrati.

Ma quello che ho scoperto è che, dopo i 70 anni, se privi il tuo corpo di alcuni nutrienti essenziali il metabolismo rallenta drasticamente. 

E tutte le diete di moda finiscono col causare uno squilibrio nutrizionale, che comporta attacchi di fame che a loro volta portano all’ “emotional eating”, cioè al mangiare perché ci si sente giù. 

Quello di cui avevo realmente bisogno era di guardare indietro nel tempo. 

Ti ricordi i vecchi tempi, quando eri ancora un bambino o una bambina?

Quando chiudevi la porta di casa e uscivi per vivere la tua giornata?

Quando la mamma ti chiamava per il pranzo o la cena e nemmeno ti eri accorto che era da mezza giornata che non mangiavi?

Mi ricordo che io certi giorni ero così contenta di giocare che nemmeno ci volevo tornare a casa, tanto meno per mangiare. 

O, quando ero una ragazza, mi ricordo che spendevo i soldi che mi davano per il cibo per comprare le cosine che volevo e mangiavo giusto un paio di spuntini durante la giornata. 

Ho passato una marea di giornate facendo così. Che bei ricordi!

A ripensarci ora, capisco che la soluzione per perdere peso e riprendere in mano la salute sta proprio in quello, nelle cose di tutti i giorni, non nel seguire la nuova dieta di moda. 

All’epoca non gli davamo un nome, ma oggi la gente lo chiama digiuno intermittente. All’epoca, si chiamava solo divertirsi e far finta di non sentire che mi chiamavano per dirmi che era pronto da mangiare. 

I tempi sono cambiati, ma ora mi sento più vicina alla me da giovane di quanto non mi ero mai sentita in precedenza. Tutto grazie al digiuno intermittente e alla mia amica che mi ha consigliato questa app.

Errore inaspettato numero 2: Non mangiare certe cose o non mangiare abbastanza

Non mangiare abbastanza o evitare certi alimenti mi portava solo a crollare e abbuffarmi più tardi. La verità è che non ci sono alimenti “da evitare” quando si mangia con moderazione.

Per esempio, a me piace da morire il cioccolato. 

Ogni volta che iniziavo una dieta, cercavo di smettere del tutto di mangiare cioccolato. Questo però mi portava ad avere voglia di cioccolato tutto il tempo e di pensarci ossessivamente. 

Il che mi portava a cedere, mangiare cioccolato anche più del solito e ritrovarmi coi sensi di colpa e senza controllo.

Da quando ho iniziato il nuovo programma che la mia amica mia ha presentato, ho smesso di combattere contro i cibi che amo.

E questo non solo si è rivelato un toccasana per la mia salute mentale, ma ha anche fatto miracoli per il mio girovita. 

Dopo decenni di dentro e fuori diete varie ed eventuali, ho trovato il giusto equilibrio tra mangiare i cibi che amo e mangiare in maniera salutare ed equilibrata. 

Diventa tutto più semplice quando capisci che puoi mangiare quello che vuoi.

Devi solo aspettare il momento giusto e poi puoi goderti quello che ti piace senza sensi di colpa e senza compromettere il tuo processo di perdita di peso. 

Errore inaspettato numero 3: Pensare che ingrassare sia normale con l’età

Ero convinta che le mie scelte passate avevano causato danni irreparabili al mio corpo.

Che era troppo tardi per poter tornare a sentirsi in forma e felice del mio aspetto. 

Ero convinta che la parte migliore della mia vita fosse ormai passata. Ora so che la vita ha ancora molto da offrire. 

La verità è che si può tornare in salute e perdere peso a 70 anni così come lo si può perdere a 20.

Hai solo bisogno degli strumenti adatti.

Avere qualcuno che ti assista nel tuo percorso di perdita di peso è uno degli strumenti che più spesso si rivela essere essenziale. 

Non riesco a immaginarmi di poter perdere peso senza l’aiuto che ricevo adesso. Se lo avessi saputo prima, mi sarei risparmiata anni di frustrazioni e diete penose. 

Adesso trovo tutto l’aiuto di cui ho bisogno tramite l’app!

Mi consiglia ricette facili e deliziose (alcune le fai in 15 minuti se non hai voglia di cucinare quel giorno), tiene traccia di tutti i miei progressi, motivandomi ogni giorno, e mi fornisce utili consigli per riuscire a perdere peso. 

Mi offre articoli interessanti con consigli su come mantenere il mio corpo in salute. 

Ma la cosa migliore è che queste funzionalità mi aiutano a raggiungere i miei obiettivi quasi senza sforzo, o almeno è stato così finora, e tocchiamo ferro. 

Fidati e credici: PUOI perdere peso, PUOI migliorare la tua salute e PUOI goderti una vita lunga e in salute. 

Il trucco è ritrovare quelle abitudini quasi scontate che hai perso da un po’, ma ora con l’aiuto di un professionista. 

È possibile che quello che ti separa da questa trasformazione sia solo un breve quiz?

Io sono riuscita a farcela usando l’app DoFasting, che ha fatto tutto al posto mio!

È iniziato tutto con un breve quiz da 60 secondi che ha raccolto le informazioni necessarie per fornirmi informazioni personalizzate per la perdita di peso basate sulla mia età, sul mio peso e sulla mia storia clinica. 

L’app DoFasting ha fissato la mia finestra alimentare e mi ha fornito migliaia di ricette semplici e deliziose, oltre a tenere traccia dei miei progressi e consentirmi l’accesso a migliaia di articoli sulla salute. 

Ha addirittura preparato degli allenamenti pensati per me (per quando mi sentivo di fare movimento).

Tutto quello che ho dovuto fare io è stato rispondere al breve quiz gratuito.

Quello che mi è stato fornito è stato l’esatto opposto di quello che mi davano le diete del momento che continuavano a deludermi. 

Quello che mi infastidiva di più era il dover conteggiare le calorie, i macro e programmare i pasti, ma l’app DoFasting pensa a tutte queste cose al posto mio. 

Non devo più affidarmi alla forza di volontà e non devo più sopportare gli attacchi di fame

È come avere una guida personale in tasca, che mi aiuta a restare concentrata, a sentirmi in dovere di farcela e a essere sempre motivata.

Lo so che probabilmente sei rimasto scottato da altre diete in passato, ma ti giuro che questo programma è diverso. 

Ero sul procinto di mollare. La spintarella che mi ha dato la mia amica mi ha dato il coraggio di provare DoFasting e l’app ha seriamente cambiato la mia vita. 

Chiudi gli occhi e pensaci per un momento. 

Cosa vorrebbe dire per te ottenere quel corpo da sogno che hai sempre desiderato? E sentirsi giovane e in salute dentro e fuori?

E come ti sentiresti a riavere improvvisamente tutta l’energia che ora ti manca quando fai determinate attività?

O a poter dire un “SÌ” convinto quando famigliari e amici ti invitano a eventi o gite?

Le persone noterebbero la differenza? Spettegolerebbero di te con gli amici?

Non dormiresti sonni più tranquilli sapendo che ti risveglierai sentendoti fresco e giovanile tutte le mattine?

Se ci fosse la possibilità di ottenere tutto questo con DoFasting, non valuteresti l’idea?

Io sono felice di averlo fatto.

Perché ogni volta che mi guardo nello specchio… o quando gli altri mi fanno i complimenti…

So che la mia vita è diversa ora. E che non tornerò a evitare la mia immagine allo specchio.

Mi sento orgogliosa di me stessa per questo. 

Ecco la mia onesta opinione su cosa rende DoFasting così efficace

È una routine giornaliera alla quale è facile attenersi con costanza. 

Basta con le diete improbabili. Mi sento che posso finalmente rilassarmi e tirare un respiro di sollievo. Non devo più ossessionarmi col conteggio delle calorie e dei macro o tirare a indovinare per capire se sto facendo tutto bene. È l’app a occuparsi di me per tutto questo.

È come avere un personal trainer per il digiuno in tasca: mi aiuta a tenere gli occhi sull’obiettivo, a sentirmi in dovere di avere successo e a perdere peso senza starci troppo a pensare. 

È una semplice soluzione per controllare e respingere gli attacchi di fame.

Il vero motivo per cui le diete del momento falliscono sempre? È che ti fanno rinunciare a diversi cibi e poi ti senti come se ti mancasse qualcosa (sì, è per quello che hai attacchi di fame e poi mangi troppo o a dismisura).

Ma DoFasting non funziona limitando la tua dieta: propone pasti buonissimi e salutari che ti fanno sentire sazio per tutta la giornata. Inoltre, puoi anche goderti gli stuzzichini che ti piaccion.

È un programma alimentare comodissimo che fa tutto il lavoro al posto tuo.

Non dovrai più occuparti di cosa, quando o quanto mangiare. Un team di nutrizionisti qualificati sceglie le ricette più adatte a te e le personalizza in base ai tuoi gusti. 

Ti spiegano quali ingredienti puoi abbinare per ottenere pasti rapidi e saporiti e ti dicono loro quando mangiare, quindi non dovrai morire di fame o affidarti alla forza di volontà.

È il programma ad adattarsi alla tua vita e ai tuoi impegni, non il contrario.

Puoi scegliere una routine di digiuno che sia compatibile col tuo attuale ritmo di vita e DoFasting ti indirizzerà verso le alternative migliori per te. 

In più, ti guida durante tutto il percorso, passo dopo passo, quindi non ti sentirai mai solo nel tuo viaggio di salute e perdita di peso (hai a disposizione anche assistenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7). E poi puoi leggere la vasta raccolta di articoli informativi che per capirne di più su quello che stai facendo.

Io sono tornata a godermi la vita. Senza sensi di colpa, rimpianti o imbarazzo.

E vorrei che anche tu lo provassi sulla tua pelle.

Come hanno fatto anche…

Giorgia, 74

Grazia, 71

Nora, 70

Rispondi a un quiz della durata di 60 secondi e scopri quanto rapidamente puoi raggiungere i risultati che ti prefiggi in termini di perdita di peso con un programma per dimagrire personalizzato

01040027

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

.
0 %