(IT) Diet

Diabete e infezioni: come ridurre il rischio di complicazioni gravi

Il diabete è una malattia che va costantemente tenuta sotto controllo. Alti livelli di glicemia infatti, influenzano negativamente l’efficienza del sistema immunitario, compromettendo la capacità dei globuli bianchi di combattere in maniera risolutiva un’infezione. 

Per queste ragioni, le persone affette da diabete di tipo 1, tipo 2 o gestazionale corrono un rischio maggiore di andare incontro a complicanze gravi a seguito di un’infezione, come ad esempio un’influenza.

Appare quindi fondamentale, mantenere alta la soglia di attenzione, rispettando le misure di prevenzione – per esempio sottoponendosi ai vaccini (come quello antinfluenzale, altamente consigliato per i diabetici) – e in generale facendo tutto il possibile per tenere stabile la malattia. Ecco qualche consiglio.

Le complicanze legate al diabete

Polmonite, bronchite, sinusite e otite sono solo alcuni esempi di possibili complicanze legate all’influenza, a cui un paziente diabeteico rischia di andare incontro con più facilità. 

Non solo, l’influenza può anche peggiorare i problemi di salute cronici e il diabete, essendo una delle malattie croniche più diffuse, non fa eccezione. 

Il problema specifico di chi è affetto da diabete è che la malattia porta il sistema immunitario ad essere meno abile nel combattere le infezioni e che diverse malattie acute possono rendere più difficile il controllo della glicemia.

Glicemia e sistema immunitario

Partiamo da un assunto fondamentale: un sistema immunitario efficiente è supportato da una glicemia ottimale

In condizioni normali di glicemia, gli zuccheri presenti nel sangue e quelli che vengono destinati all’interno delle cellule, sono in equilibrio. In questo modo le cellule del sistema immunitario possono beneficiare di una quantità sufficiente di glucosio per contrastare l’attacco di virus e batteri.

Differente è il quadro che si presenta nell’organismo di un paziente diabetico. Qui, uno sbilanciamento degli zuccheri a favore del sangue, implica una carenza di glucosio a livello cellulare, che compromette il corretto funzionamento di linfociti e neutrofili, le nostre barriere di difesa. 

Ecco perché, chi soffre di iperglicemia, presenta una maggiore predisposizione alle infezioni.  

L’importanza dei vaccini: un’arma di prevenzione per chi soffre di diabete

Il fatto di essere esposti più degli altri alle complicanze dell’influenza e altre infezioni, ha anche conseguenze psicologiche.

Per contrastare quel senso di estrema vulnerabilità che manifestano i diabetici, esiste un metodo di prevenzione assai efficace, molto utile per chi è affetto da diabete: i vaccini.

Le persone con glicemia alta causata dal diabete possono avere reazioni più gravi se colpite da infezioni comuni, come l’influenza e la polmonite da Streptococcus pneumoniae. 

Questo è il motivo per cui le vaccinazioni per l’influenza e la malattia pneumococcica sono raccomandate per le persone che hanno il diabete.

La vaccinazione antinfluenzale in particolare, rappresenta la migliore protezione possibile contro l’influenza e le sue complicanze. È stato dimostrato che essa riduce il rischio di ammalarsi e di avere un esito grave come un ricovero in ospedale o addirittura il ricovero nelle unità di terapia intensiva, specialmente tra le persone con diabete.

I vaccini, di qualunque tipo essi siano, rappresentano la principale arma di prevenzione e di difesa dei pazienti diabetici, per scongiurare le complicanze più gravi e convivere con la malattia con maggiore serenità.

Come tenere sotto controllo il diabete e difendersi dalle malattie 

Lo stile di vita ha un ruolo fondamentale nel riequilibrare le carenze dell’organismo, gli scompensi di glucosio tra sangue e cellule e nel ripristinare i meccanismi metabolici alla base del buon funzionamento del sistema immunitario.

Per tenere sotto controllo la glicemia e ridare forza all’azione del sistema immunitario è fondamentale seguire una corretta alimentazione.

Chi ha sviluppato il diabete, sa bene che una delle caratteristiche che rende infima questa malattia è che può facilmente sfuggire al controllo se si abbassa la guardia. 

Per questa ragione diventa fondamentale assicurarsi che il diabete sia ben controllato, osservando con cura alcune regole.

  1. Monitora quotidianamente i valori della glicemia
  2. Asummi con scrupolo i farmaci prescritti
  3. Segui una dieta sana ed equilibrata
  4. Mantieni uno stile di vita sano

La soglia di attenzione deve essere sempre alta, perché è una delle più efficaci misure di prevenzione che si possano adottare.

L’alimentazione e lo stile di vita sono due degli aspetti su cui puoi intervenire in maniera diretta, assicurandoti di assumere cibi sani, che siano nutrienti e non troppo ricchi di zucchero.

La buona notizia è che seguire un’alimentazione sana non significa necessariamente mangiare cibi che non ti piacciono. Tutt’altro. 

Ti suggeriamo un modo che ti permetterà di seguire una dieta che includa piatti gustosi e saporiti e che allo stesso tempo sia sana e ti aiuti ad abbassare i livelli di glucosio nel sangue.

Questa ricetta si chiama Klinio, uno strumento unico per la gestione del diabete, che include un piano alimentare personalizzato con migliaia di deliziose ricette, accompagnato da semplici esercizi a corpo libero per tenerti in forma.

Per ottenere il tuo piano personalizzato ed avere un personal trainer per gestire il tuo diabete, ti basterà rispondere a poche semplici domande. 

In soli 2 minuti ti assicurerai un fantastico programma per tenere sempre sotto controllo la malattia e vivere più serenamente in questo periodo così travagliato. 

0101

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

.
0 %