Fai un rapido quiz di 60 secondi e scopri quale programma di digiuno è più adatto a te per perdere più peso! CLICCA QUI PER INIZIARE UN QUIZ
(IT) Diet

5 errori da evitare quando si digiuna a intermittenza (e come perdere peso in modo sicuro)

È davvero possibile mangiare qualunque cosa, senza contare le calorie e perdere il grasso ostinato comodamente da casa senza fare esercizio faticoso fisico in palestra?

Cosa fare in questi casi di grasso “ostinato”?

Secondo gli esperti di salute e benessere, il digiuno intermittente è una delle migliori soluzioni per sbarazzarsene.

Niente fame, niente voglie, niente pancetta…

Puoi davvero farcela! Il digiuno intermittente ti consente di gustare pasti deliziosi e ti aiuta a perdere peso velocemente, ma ti lascia anche incredibilmente pieno di energia. 

Purtroppo, Uno dei motivi principali per cui così tante persone falliscono il digiuno intermittente…

È che iniziano con finestre di digiuno più lunghe del necessario o eliminando gruppi di alimenti, il che mette il corpo in uno stato di shock.

Se vuoi una transizione graduale al digiuno intermittente e perdere grasso velocemente (e mantenere il peso raggiunto), continua a leggere.

Quello che stai per leggere sono 5 errori da evitare per avere successo nel tuo viaggio condigiuno intermittente.

Errore n. 1: buttarsi nel digiuno intermittente

Sicuramente hai letto un sacco di testimonianze: Sì, il digiuno intermittente può farti perdere 10kg o anche di più se lo fai bene. 

Migliaia di uomini e donne in tutto il mondo hanno seguito questa strategia alimentare. È dimostrato e i risultati parlano da soli. Le persone trasformano completamente i loro corpi, perdendo rapidamente braccia flaccide, cosce che si toccano e grasso ostinato. 

Ma prima di partire in quarta, fai attenzione. 

Secondo l’esperto di salute e benessere, il Dr. Alexander H. Blackwell, “Il digiuno intermittente è una dieta decisamente basata sulla conoscenza.” 

“Buttarsi senza un piano è una decisione impulsiva che molto probabilmente fallirà.”

Man with glasses

Se ti butti nel digiuno intermittente senza un piano, ecco cosa potrebbe accadere: 

  • Non saprai così facendo quale protocollo di digiuno intermittente sia più adatto al tuo corpo e alla tua routine. 
  • Avrai fame perché  Saprai quali sono i cibi giusti che facilitano il senso di sazietà.
  • Il peso non scenderà velocemente quanto dovrebbe.

Invece, il Dr. Blackwell consiglia un piano di digiuno intermittente professionale e personalizzato basato sulla tua età, preferenze alimentari e altri criteri.

“Leggi come gestire correttamente il digiuno intermittente”, dice. “La tua salute è la priorità numero uno. Investi ora in modo da poter risparmiare tempo e denaro in futuro.”

Errore n. 2: non assumere abbastanza vitamine del gruppo B

Woman drinking juice

Hai iniziato il digiuno intermittente e poi ti sei sentito stanco? La mancanza di vitamina B potrebbe essere il motivo.

Il tuo corpo non è abituato a passare lunghi periodi senza cibo. PER ORA. Pensa al tuo stomaco come a qualcosa che deve essere allenato. All’inizio, il digiuno sarà difficile, ma nel tempo il tuo corpo si sentirà più a suo agio nel funzionare con meno cibo. 

C’è, tuttavia, un effetto collaterale precoce che deriva dal digiuno intermittente: l’affaticamento. La vera ragione dietro questo potrebbe essere il non assumere abbastanza vitamina B.

“Le vitamine del gruppo B si trovano principalmente nei cereali integrali”, spiega Blackwell. “La loro mancanza può farti sentire stanco, abbassare i tuoi livelli di energia e rallentare i tuoi progressi nella perdita di peso.”

Fortunatamente, puoi ancora ricavare molte vitamine del gruppo B da cibi correttamente bilanciati. Hai solo bisogno di mangiare gli alimenti giusti.

Cosa fare se ti senti ancora stanco? Parla con il tuo medico dell’assunzione di un integratore di vitamina B per aumentare i livelli di energia.

Errore n. 3: non mangiare abbastanza fibre

Fiber

Ci sono molte fibre nella frutta e nei cereali integrali. Ma il problema è che solo poche persone consumano abbastanza di questi prodotti. 

Quindi devi essere più consapevole  nel mangiare cibi con una buona quantità di fibre durante la finestra del pasto. 

Secondo il Dr. Blackwell, “Le fibre sono essenziali per aiutare a regolare i segnali di digestione, fame e sazietà. Aiuta ad avere energia più a lungo e a mantenere un livello di glucosio nel sangue costante.

In altre parole, le fibre sono fondamentali. Se non ne mangi abbastanza, potresti sentirti affamato, rompere il digiuno e rovinare il tuo duro lavoro. 

Si consiglia dunque di mangiare più cereali integrali e verdure di qualsiasi tipo.

Non ti piace mangiare sempre verdure? Perché non provare integratori di fibre per rinfrescare il tuo corpo?

Errore n. 4: resistenza alla leptina

Leptin resistance

La leptina è un potente ormone che controlla il grasso. 

Invia un segnale al tuo cervello che dice “sei sazio”, così sai quando smettere di mangiare. Riduce i morsi della fame in modo naturale. Se il tuo corpo produce leptina correttamente, il tuo appetito rimarrà sotto controllo. 

Ma quando il tuo corpo produce troppa leptina, il tuo cervello smette di ricevere il segnale. 

Quindi non ti senti sazia facilmente, il che provoca al consumo  eccessivo di cibo e alla fine un eccessivo aumento di peso. 

Come evitare tutto ciò? Risolvere le cause alla radice della resistenza alla leptina:

  • Sonno irregolare o scarso
  • Troppi cibi lavorati 
  • Mangiare troppo durante la finestra dei pasti
  • Troppo stress

Uno dei molti vantaggi del digiuno intermittente è che può aiutare a correggere la resistenza alla leptina. 

“Il digiuno aiuta a ridurre l’infiammazione che causa la resistenza alla leptina e ripristina i recettori della leptina, favorendo la perdita di peso.”

Errore n. 5: la “maledizione di Google”

Google Search

Ricercando un po’ su Google, troverai migliaia di testimonianze positive riguardanti il digiuno intermittente. Ragiona, non lasciarti prendere dalla fretta. 

Molte persone leggono alcuni articoli, annotano alcune buone ricette per il digiuno intermittente, e quindi cercano di iniziare da sole. 

Ma questo è un errore pericoloso. Sapere che devi limitare il tempo in cui mangi non è abbastanza. Spesso i pasti e i piani di digiuno che trovi online sono buoni seguiti da soli, ma possono causare squilibri nutrizionali se combinati.

Non iniziare il digiuno intermittente senza aiuto, soprattutto se non conosci le risposte a domande come queste: 

  • “Come posso digiunare correttamente?”
  • “Quanto peso posso perdere con il digiuno intermittente?”
  • “Il sonno conta come il digiuno?”
  • “Sono sufficienti 14 ore per il digiuno intermittente?”
  • “Cosa posso mangiare durante la finestra del digiuno?”
  • “Il caffè o il tè rappresentano una rottura al digiuno?”

Come puoi trovare le risposte giuste a queste domande e perdere peso velocemente?

La soluzione per iniziare a perdere peso da oggi ed indossare finalmente una o più taglie in meno

La soluzione è una guida personalizzata al digiuno intermittente che tiene conto della tua età, forma fisica e preferenze di stile di vita.

E in meno di 2 minuti, puoi ottenere un’ app personalizzata per la guida al digiuno intermittente, che include oltre 5.000 piani alimentari selezionati da nutrizionisti professionisti!

Che te ne pare di questo per farti entrare velocemente nel digiuno intermittente e cominciare a bruciare i grassi?

Ci sono buone probabilità che tu perda 7kg… 10kg… o più!

E per tutto il tempo,  sentirai una maggiore energia, meno voglie di cibo ed un miglioramento dell’umore.

Ecco alcuni risultati di persone che hanno provato questo approccio di digiuno intermittente personalizzato. Provare per credere!

Prova a fare il quiz di DoFasting: non ti costa nulla perché è completamente gratuito.

Sara, 45

Marianna, 49

Angela 39

Fai un rapido quiz di 60 secondi e scopri quale programma di digiuno è più adatto a te per perdere più peso

I risultati possono variare a causa delle caratteristiche personali

3113863

3 Comments

  1. Ho sempre odiato pesare i cibi, contare le calorie o controllare i valori nutrizionali degli alimenti. Tutte azioni che davvero non sopporto! Grazie a DoFasting, mi sono liberata di questa zavorra, visto che fa tutto l’app al posto mio! Davvero consigliata!

  2. Avevo già provato la dieta intermittente, ma alla lunga avevo sempre mollato perché avevo difficoltà a gestire la sensazione di fame e puntualmente mi scoraggiavo. Con DoFasting tutto ciò non è successo e mi sono dovuto ricredere. È una dieta creata in base ai tuoi parametri personali e le tue abitudini e poi a parlare sono i chili persi: 14 in 4 mesi!

  3. Mi ci sono trovata bene da subito, nonostante sapessi, visti i precedenti fallimenti, che dopo un paio di settimane potevano subentrare dei problemi. Non è semplice conciliare la dieta con la routine e gli impegni di ogni giorno, ma mi sono dovuta ricredere. DoFasting continua a funzionare anche oggi, a distanza di 3 mesi e quasi 11 chili persi senza troppe rinunce!

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

0 %